artisti contemporanei Artisti contemporanei che amo, artisti che scopro. Artisti di questo tempo che sanno di esserlo e alcuni che forse non lo sanno ancora. Tutte le persone che la magia dell’espressione coinvolge, con il loro consenso o meno. Artista contemporaneo è colui che riesce a rendere tangibile le energie e le tendenze che le nostre anime si aspettano. Ciò che gli artisti contemporanei captano nella coscienza collettiva e che vestono secondo la loro personalità. Possono essere conosciuti, già celebrati dal grande pubblico o forse ancora nascosti. Descrivo le personalità più vicine al mio modo di vedere l’arte, un po’ singolare, lo ammetto. Io considero questi attori dell’arte come se se fossero “medium”. Come se la loro coscienza, rivolta al futuro, possa essere tramite per messaggi condivisi, sentiti dall’umanità, in cui essa si riconosce. Analizzarli, descriverli secondo il mio sentire è un privilegio, e mi fa amare questo luogo virtuale in cui mi esprimo sempre di più.  

artisti contemporanei

Leonardo Gambini: dalla street art alla purezza geometrica

Da un po’ seguo Leonardo Gambini. Egli è un giovane artista che riassume in sè due mie grandi passioni: l’immediatezza e la...

Continua a leggere

artisti contemporanei

Jannis Kounellis: la morte e il mio amore per l’arte povera

Jannis Kounellis: la morte. Ci lascia tanto, e porta via tanto. Ho amato la sua forza, la sua appartenenza (ma anche la sua distanza)...

Continua a leggere

artisti contemporanei

Marina Zumi e Urban Nation a Berlino

Non conoscevo Marina Zumi, street artist che narra favole e lavora di fantasia consapevole. A Berlino ho visto l’edificio di Urban...

Continua a leggere

artisti contemporanei

Thierry Noir e il muro di Berlino

Thierry Noir è colui che per primo ha scritto storie visuali sul simbolo per eccellenza della guerra fredda: il muro di Berlino....

Continua a leggere

artisti contemporanei

El Seed: messaggi di pace in arabo

Ho un forte desiderio di parlare di pace: e ho deciso di farlo in arabo, tramite i calligraffiti di El Seed. Tramite un verso del Corano....

Continua a leggere

artisti contemporanei

Peter Halley: negli anni 80 intuiva l’isolamento tecnologico

Da quando ho visto un suo dipinto in un’azienda di moda della mia zona, mi sono sempre sentita attratta dalle “celle” di...

Continua a leggere